Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2020
30/07/2020 - 21:07

Coronavirus in Trentino, 3 nuovi positivi e un caso riconducibile al focolaio di Rovereto. Stando ai dati, la nostra Provincia segna l'aumento maggiore di positivi per abitante in Italia. Arriva la conferma: è JJ4 l'orsa radiocollarata sul Peller. Intanto una clamorosa decisione del Tar boccia l'ordinanza di abbattimento di Fugatti. Grave incidente a Sfruz in Val di Non. Eccesso di velocità e guida pericolosa, un motociclista su dieci sanzionato lo scorso weekend sulle strade del Trentino. Il Trento Film Festival è ai nastri di partenza per l'edizione ai tempi del covid: visioni streaming direttamente a casa e proiezioni diffuse in tutto il territorio. Le notizie de Il Dolomiti di giovedì 30 luglio lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato