L'impressionante frana avvenuta in Val Bregaglia dopo il crollo del Pizzo Cengalo

23/08/2017 - 17:08

Un'impressionante colata detritica è scesa in Val Bregaglia, in Svizzera, appena oltre il confine con la Lombardia e con la provincia di Sondrio. Evacuate alcune centinaia di persone dagli abitati di Bondo, Promotogno, Sottoponte, Spino e i turisti di un campeggio. Il tutto dopo il crollo del Pizzo Cengalo. Chiusa la strada cantonale tra Stampa e Castasegna, i collegamenti con la Valchiavenna sono garantiti dai passi del Bernina e dello Spluga. Al momento non si registrano feriti.

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 February - 19:20

La situazione si complica in Val di Cembra dove i contagi continuano a salire, soprattutto a Palù dove il 14 è coinciso con la ricorrenza del patrono. Si contano 79 nuovi casi a Trento e poi seguono Pergine, Arco, Lavis, Rovereto e Levico Terme 

28 February - 15:55

Il rapporto è doppio rispetto al livello medio nazionale e anche oggi si registrano 329 nuovi casi di cui 80 tra giovani in età scolare. In un giorno messe in quarantena ben 18 classi (venerdì erano 35 ieri 53)

28 February - 18:22

Erano arrivati anche da Brescia e Bergamo per fare festa e quando sono intervenuti i militari hanno tentato (invano) di nascondersi sotto il letto e negli armadi: maxi-multa da 5.200 per 13 giovani che hanno organizzato un party in un appartamento turistico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato