IL VIDEO. Fugatti ammette: ''I giovani fanno festa nelle case, lo sappiamo, ma anche se il rischio non è loro mettono in pericolo i familiari''

19/12/2020 - 19:12

Il messaggio lanciato oggi ai cittadini dal presidente in conferenza stampa è parso un passo indietro nella comunicazione del problema legato al contagio. Cosa vuol dire che loro sapevano che i giovani fanno feste e cene in case private fino alle 22? E perché dire a questi giovani che tanto per loro non c'è rischio quando non è così? Dopo 10 mesi di pandemia siamo ancora a questo livello di comunicazione?

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 2.927 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 22 casi tra over 60 e 19 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Società
10 aprile - 10:43
Dopo le parole di Draghi su chi “salta la fila” per fare il vaccino, uno psicologo trentino si dice pronto a rinunciare alla sua dose già [...]
Cronaca
10 aprile - 13:01
Dopo aver rilevato l'attività dal "vecchio Pierino" nel 1989, Franco Zobele ha deciso di andare in pensione. Nei 32 anni di lavoro [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato